Via IV Novembre, 164/b 61032 Fano(PU) Italia amicidelquilombo@libero.it +39 0721.860608 | +39 0721.800763 Seguici su   

Gemellaggio della scuola comunale dell’infanzia A. Gallizi di Fano con la scuola brasiliana Asas de liberdade

TESTIMONIANZA DEL COLLETTIVO  DELLE INSEGNANTI

La storia del nostro gemellaggio con Goias iniziò ben quindici anni fa quando Egle, una volontaria dell’Associazione “Amici del Quilombo” (ancora l’associazione non si era costituita, ma alcune persone già lavoravano per far conoscere la scuola brasiliana a Fano) ci parlò della scuola “Ali di libertà” proponendoci uno scambio di esperienze educative e  con le educatrici brasiliane.

L’idea di confrontarci con una realtà così diversa e lontana dalla nostra esperienza ci piacque subito e ci sembrò estremamente entusiasmante e stimolante. Iniziò così uno scambio di esperienze didattiche fatto di storie inventate, fiabe tradizionali, libri “costruiti” dai bambini  che ci hanno impegnato in questi anni e ci aiutano tutt’ora nella progettazione di un’educazione alla multiculturalità e alla diversità. Tale corrispondenza racconta ai nostri bambini un mondo lontano e diverso dove anche la scuola viene calibrata, nei tempi e negli spazi, in base ai bisogni e ai ritmi dettati dal clima, dalla natura e da esperienze semplici e concrete.  I nostri bambini sembrano essere sempre molto affascinati e stupiti dai racconti e dalle immagini che arrivano dal Brasile.  Questo scambio di vissuti educativi porta anche noi insegnanti a riflettere su quanto sia importante recuperare la dimensione formativa della natura; spesso, infatti, notiamo quanto i bambini italiani, circondati da grandi attenzioni, giocattoli e tecnologie non abbiano la possibilità di fare quell’esperienza psicomotoria e di autonomia del sé che favorisce un pieno sviluppo della loro personalità.  Ma il messaggio più importante che ci giunge da Goias è un messaggio di speranza, di  chi crede che le cose possano cambiare, che si possa ancora sognare, che l’educazione e la formazione del bambino possano essere la base per creare persone libere e autonome, capaci di cambiare il mondo.

In questi anni il loro entusiasmo ci ha contagiato e ci ha spinto a coinvolgere i bambini in una serie di attività finalizzate allo scambio e alla conoscenza reciproca. Gli avvenimenti più intensi sono stati: i mercatini e le iniziative svolte da bambini e genitori per preparare doni da inviare ai bambini di Goias; il progetto musicale con Adahilton, musicista brasiliano; la presenza, nelle scuole di Fano,  nei vari anni delle educatrici della scuola “Ali di Libertà”; la presenza di una nostra maestra, Isabella Bramucci, nella scuola “Asas de Liberdade”; la presenza del maestro di psicomotricità Ronaldo Soares.